Sacro e profano

SCUOLA FUTURISTICA DI ALBA E L'ARCANGELO MICHELE - 8 APRILE 2016

Sacro e profano.

Alba: la bibbia che piaccia o no l’ha portata fuori dalla chiesa un testimone di Geova. Il primo nel 1800, anno più anno meno, un certo Russel. Ma ad oggi ci sono 240 versioni bibliche. Per quanto riguarda i vangeli, nuovo testamento fu Costantino nel 380 d.c. a redarli con scritti lasciati qua e la ma soprattutto con gli scritti lasciati da Apollonio di Tyana, il vero Gesù che fu il nostro Michele. Nei tempi ci furono 16 dei crocifissi fra i quali una donna, Inanna. Costantino prese il volto disegnato e scolpito di Apollonio e la crocifissione di Prometeo e inventò il Gesù crocifisso e figlio di Dio. La chiesa ben conosce tutto ciò e il Papa Leone x disse: questa favola del Cristo ci ha reso molto frutto!!! Ecco perché vi insegno a diffidare di chi dice di ricevere messaggi da santi ed entità che parlano di crocifissione.

Commento esterno: quando però ho discusso con un testimone di Geova del sogno di Ezechiele o della quarantena di Mosè non siamo arrivati a nessun punto di incontro, eppure mi sono cari questi testimoni perché si prendono pesci in faccia da tutti; eppure sembrano uniti e desiderosi di fare del bene. Però debbo dire che da quel momento sono venuti a trovarmi sempre più raramente ed ora saranno un paio di anni che non li vedo. Spero di non averli scandalizzati perché sennò mi reputerei un empio.

Alba: beh, loro sono convinti, non credono nell’anima ne in altre cose spirituali e il loro castigo è nel non godere della grazia di poter parlare con i loro cari dopo la morte. In lezioni precedenti avevo spiegato che Geova Yaweh diceva che l’anima era nel sangue. Ma poi ormai tutte le energie sono cambiate e bisogna comunque rifare un passo indietro al tempo che era una cosa normale tenere rapporti con gli extraterrestri. Tutti gli dei erano in realtà extraterrestri.

Riflessione esterna: bello il libro di un francese letto molti anni fa che più o meno intitola così “Il vero Dio di Gesù non avrebbe permesso che suo figlio fosse crocifisso”. Questo fa pensare molto, ma come il bambino di sant’Agostino che cercava di mettere il mare nella sua buca sulla spiaggia, come possiamo capire l’infinito?

Alba: come vedi ti rispondo prima che tu posti. Certo che si, perché mai sacrificare la vita di un figlio per salvare dal peccato chi,gente che non possiede l’anima? Extraterrestri robot? Si parla di un sacrificio diabolico, di sangue. Non serve agli uomini per evolvere in piani superiori. Sacro e profano si è mescolato ed oggi si è persa la via. L’infinito si può capire recidendo catene e credenze. Da dieci anni si è tolta la reincarnazione e sapete perché? Il mondo è talmente sporco e pericoloso che le anime si perdevano più che imparare.

Commento esterno: questo mi consola perché in maniera indipendente ho dedotto analoghe considerazioni. Questo è un altro argomento che mi interessa molto. Anche la mia amica in contatto con esseri angelici molto elevati che l hanno portata sull’astronave fino al pianeta cuore e anche a New York 50, prima, facendole vedere il crollo delle torri, mi parla di uomini senz’anima ma questo ancora non riesco a capirlo. Perché credo nelle EBE, i grigi robot biologici, ma non uomo o donna, questo non lo capisco.

Alba: negli uomini robot manca la monade, la scintilla divina che per mancanza di energia non si radica e non da vita a i nostri corpi di luce ereditati soltanto attraverso di noi esseri angelici.

Domanda esterna: Bene! Ma qual è il motivo per cui alcuni non hanno pari dignità?

Domanda esterna: c’è un modo di sapere chi è un uomo robot?

Alba: Si, devi avere sviluppato una libera sensitività nel sentire le energie altrui e senti quando in un corpo non c’è l’anima, il comportamento è comunque senz’anima. Queste persone sono ottimi corpi-macchine da usare a scopi malvagi. Il motivo di nascite senza monade divina è molteplice: genitori a loro volta androidei, frutti di violenze e di stupri, figli misti con seme di extra terrestri a loro volta androidei fra i quali oggi è l’89%.

Commento esterno: ok, pensavo di essere esagerata io. Sento che quasi tutte le persone sono pesanti e questo sempre più.

Alba: si in realtà è come se perdessimo del tempo per rianimare gente già morta.

Io sto cercando i miei angelotti nati nei corpi umani e quando ci incontriamo scatta la scintilla fra noi ed è il 2% fra gli abitanti di questo pianeta. Gli altri sono anime ancora in evoluzione ma che dopo la loro morte non torneranno ad incarnarsi qua, fin tanto che tutto sia stato ripulito.

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare se sei un visitatore o un robot-spam.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.